Musica in streaming: Amazon Music Unlimited o Spotify?

Per ascoltare la musica in streaming qual è il servizio migliore tra Amazon Music Unlimited e Spotify?

Molti di noi amano ascoltare la loro musica preferita durante gli allenamenti e spesso anche al di fuori di essi, ma qual è il miglior modo per ascoltare la propria musica preferita? Usare la musica salvata nel proprio telefono? Utilizzare un mp3 player? Appoggiarsi ad un servizio di streaming musicale?

Personalmente utilizzo (EDIT: utilizzavo, mentre scrivevo questo articolo ho deciso di cambiare e sotto ti spiegherò perché) un servizio di musica in streaming, per la precisione Spotify, ma sul mercato sta sbarcando anche un nuovo operatore, Amazon, e visto che mi sono messo a valutare i diversi costi e caratteristiche dei 2 diversi servizi ho deciso di condividere con voi quali sono le differenze per capire quale scegliere.

 

Premessa 1:
Dal 1° novembre sbarca anche in Italia il nuovo servizio di streaming musicale Amazon, che si chiamerà Amazon Music Unlimited, che andrà a competere con con Spotify, al momento l’unico vero player di questo nuovo mercato della musica, assieme al meno conosciuto Apple Music.

Premessa 2:
Quando si fa sport è consigliato riuscire a sentire i rumori della strada, quindi il volume della musica va regolato in modo adeguato, usandolo solo come sottofondo leggero (se siete ciclisti consiglio proprio di evitare di ascoltare musica durante l’allenamento)

Fatte le dovute premesse, ecco ora le mie considerazioni.

Quali sono le principali differenze tra Amazon Music Unlimited e Spotify?

Si tratta di 2 ottimi servizi per ascoltare musica in streaming, sia online che offline, però ci sono alcune differenze che mi hanno convinto per cambiare da Spotify verso Amazon.

Le principali differenze tra Amazon Music Unlimited e Spotify sono 3:

  1. Il catalogo musicale disponibile di Amazon Music Unlimited pur essendo appena partito ha già un repertorio di oltre 50 milioni di brani musicali tra cui scegliere, mentre Spotify raggiunge solamente i 30 milioni.
  2. Se sei cliente Amazon Prime avrai un prezzo scontato che ti farà risparmiare 2 mesi all’anno (sia per l’account personale che per quello di gruppo/familiare)
  3. Se sei cliente Amazon Prime avrai anche l’accesso al servizio Amazon Prime Video, con accesso a tutte le serie ed i film targati Amazon (ad esempio la famosa serie Tv Transparent, disponibile solo su Amazon)

Per quanto riguarda le altre caratteristiche posso dire che i 2 servizi sono molto simili tra loro, sia in termini di prezzo che di caratteristiche, vediamoli nel dettaglio:

Amazon Music Unlimited Spotify
Catalogo 50 milioni di brani 30 milioni di brani
Prezzo 9,99 al mese (sono presenti sconti per gli utenti Prime, 2 mesi gratis all'anno) 9,99 al mese
Periodo di prova 30 giorni 30 giorni
Promozioni per gruppi 14,99 al mese fino a 6 persone (sono presenti sconti per gli utenti prime, 2 mesi gratis all'anno) 14,99 al mese fino a 6 persone
Presenza canali Radio
Musica ascoltabile offline
Dispositivi iOS, Android, Web, PC, Mac, Amazon Fire iOS, Android, Web, PC, Mac
Piano free no, solo 30 giorni di prova si, con continue interruzioni pubblicitarie e l'impossibilità di scegliere i brani nell'app mobile
App per dispositivi mobili
Playlist personalizzabili
Maggiori info Maggiori info

 

Conclusioni

L’arrivo di Amazon Music Unlimited anche in Italia era atteso da oltre un anno, infatti all’estero questo servizio era già disponibile in molte nazioni, e il suo arrivo non ha disilluso le attese, infatti le sue caratteristiche lo rendono assolutamente un player che creerà non pochi problemi al suo concorrente diretto, Spotify e anche ad Apple Music (altro player della musica in streaming).

Personalmente ho utilizzato Spotify per molto tempo, ma i costi ridotti e la maggior scelta musicale mi hanno convinto a fare il passaggio verso Amazon, e voi?

E tu cosa ne pensi? lasciaci la tua opinione tra i commenti

Lasciaci la tua opinione

Search